Cerca
  • GiardiniBambini

Offrire i migliori giardini educativi delle città ai bambini

Aggiornamento: 19 mag 2020



Diamo il via a questa esperienza, che ha il primario scopo di creare un luogo di pensiero, di condivisione e confronto sulle tematiche legate alla progettazione di spazi all'aperto rivolti a bambini e bambine, in un periodo così delicato e inteso, che crediamo richieda spazi e tempi dedicati all'approfondimento e al pensiero.

L'emergenza legata al Coronavirus ha impattato sui servizi per l'infanzia in maniera travolgente e oggi ci richiede di focalizzare lo sguardo sulle possibilità legate alla riapertura.

Riapertura sempre più legata al tema dei giardini, dell'outdoor education, del vivere ed educare all'aria aperta.

Riapertura che corre però il grande rischio di incorrere in semplificazioni che sminuiscano i grandi valori, i pensieri e le esperienze significative che in questi anni abbiamo conosciuto e apprezzato.


E' imporntante che questa riflessione sia accompagnata dalla volontà di continuare ad approfondire il ruolo di SPAZI, materiali, tempi ed il ruolo degli ADULTI nell'educazione all'aperto, perché questa riapertura sia davvero un'occasione di restituire a bambini e bambine la natura di cui sono stati sempre più privati.



Riaprire i giardini, quindi: siamo tutti d'accordo, non aspettavamo altro, ma... quali giardini?

Dove? Con quale temperatura umana e meteo?


Il nostro prossimo futuro libero, fuori, possiamo immaginarlo anche caratterizzato da litigi per uno scivolo o per l'altalena (quando sarà possibile utilizzarli).

Ci guarderemo timorosi su una piattaforma antitrauma, cosi sicura e calda in una bella giornata di sole?

E noi adulti saremo seduti uno per panchina?

E poi: le casette standard, le macrostrutture...

Cosa ne pensiamo? Ci serve per prima cosa ri-aprire ai bambini i migliori giardini delle città!


Quali sono? 

Ovunque troviamo giardini dei servizi per l'infanzia, di nidi e scuole dell'infanzia, e alcuni di questi sono già a misura di bambino, sono, davvero, giardini bambini!

Ripartiamo dai giardini educativi, dove si trovano materie ed energie per giocare e stare tutti un po' meglio: bambini, genitori, educatori.

Abbiamo davanti a tutti noi finalmente molti modi di ridare occasione ai giardini educativi di rivivere con i bambini!


Ed è infine fondamentale che questi giardini siano progettati e ideati insieme a gruppi di lavoro competenti e formati, con uno sguardo e un'ottica educativa: con lo scopo di offrire il maggior numero di possibilità ai bambini, di permettergli nascondigli e scalate, l'incontro con l'acqua, con i sassi e con la più ampia varietà di materiali naturali.


97 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti